Hollywood

HOLLYWOOD, ABBIAMO UN PROBLEMA RAZZIALE. #BlackLivesMatter

Puntata speciale del magazine “Serial Times” sul tema del razzismo. Prendendo spunto dal caso George Floyd, l’afroamericano ucciso da agenti della polizia a Minneapolis e dal movimento di protesta che ne è nato, Sergio Gamberale ci racconta in che modo la questione razziale sia emersa negli ultimi anni dagli schermi di serie tv e cinema. La regia è di Carlo Brenda

VIA COL VENTO DELL’IPOCRISIA

Altro che rimuovere Via col Vento, se si vuole rovesciare veramente e senza ipocrisia un sistema che ha generato una cultura popolare razzista bisogna mettere in discussione Hollywood non per i film che HA realizzato, ma per quelli che NON HA mai neanche pensato di mettere su.

DA “HOLLYWOOD” A “SUMMERTIME”

Nella puntata del magazine “Serial Times” in onda il 7 Maggio, Sergio Gamberale ci introduce a “Hollywood”, la serie di Netflix ambientata nella Mecca del cinema degli anni ’40. Poi immagini e news su “La Casa di Carta”, “Skam Italia”, “Summertime” e il favoloso trio di attrici di “Bombshell”: Nicole Kidman, Charlize Theron e Margot Robbie.

Vai alla barra degli strumenti