Il titolo ancora non c’è ma il progetto sì ed è a Roma, nei cassetti della Wildside. La società di produzione ha infatti messo in cantiere una serie sulla vita privata della protagonista di “Vacanze Romane”, “Colazione da Tiffany” e “Sabrina”. Il soggetto sarà scritto dal figlio della Hepburn, Luca Dotti, insieme al giornalista Luigi Spinola. Nel 1970 l’attrice sposò lo psichiatra italiano Andrea Dotti, cui rimase legata per dieci anni. Già nel 2015 i due autori hanno pubblicato un volume intitolato “Audrey at Home” in cui raccontavano episodi di vita quotidiana della Hepburn, insieme ad alcune delle sue lettere e a foto di famiglia.

Audrey Hepburn

Stavolta però la storia sarà ben più ampia e racconterà anche gli anni della formazione di Audrey. È ancora presto per saperne di più. Le riprese sono previste per il 2020. Il progetto è un ulteriore prova della crescita internazionale della società guidata da Mario Gianani e Lorenzo Mieli, che dopo “Young Pope” di Sorrentino sta riscuotendo grande successo in tutto il mondo con “L’Amica Geniale”. Entrambe le serie sono state confermate per la seconda stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti