MATTHEW BRODERICK POST-APOCALITTICO PER NETFLIX

Chi si ricorda di Matthew Broderick, quel ragazzetto dal viso pulito che negli anni ’80 ha conteso a Michael J. Fox il cuore di milioni di ragazzine? Proprio lui, quello di “Wargames” e “Ladyhawke” per intenderci, dopo qualche anno dedicato al teatro, un matrimonio con Sarah Jessica Parker e le cicatrici di un grave incidente in cui ha perso una figlia, sta per tornare sugli schermi. Sarà infatti tra gli interpreti principali di “Daybreak”, una serie post-apocalittica in dieci puntate prodotta da Netflix

Matthew Broderick in “Ladyhawke”

“Daybreak”, basata sull’omonima graphic novel di Brian Raph, ha per protagonista il diciassettenne disadattato Josh che, emarginato dai compagni del suo liceo, parte alla ricerca della sua fidanzata scomparsa in una California post-apocalittica. Accanto a lui in questa avventura, la piromane dodicenne Angelica e l’ex bullo della scuola, Wesley, diventato un samurai pacifista. Sarà una lotta continua per la sopravvivenza contro strane creature come Amazzoni e Zombie, nate dopo il disastro che ha distrutto gran parte del mondo. Broderick avrà la parte di Principal Burr

Matthew Broderick oggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti