“LA SECONDA GUERRA MONDIALE A COLORI” AVRÀ UN SEGUITO

Sono in arrivo altre dieci puntate da un’ora dello splendido documentario “La Seconda Guerra Mondiale a colori”. La serie, realizzata da “Black Ops” World Media Rights con un software che “colora” filmati originali, spesso inediti, forniti da più di 40 archivi storici sparsi per il mondo, nascerà grazie a un accordo tra canali televisivi Discovery Channel, N-TV e Planet+ che la distribuiranno in Gran Bretagna, Francia e Germania. Ma c’è da scommettere che “La Seconda Guerra Mondiale a colori 2” farà il giro del mondo.

Nella nuova serie, si racconteranno episodi storici della guerra, tra cui quelli relativi alla Battaglia d’Inghilterra e al bombardamento atomico su Hiroshima. Il primo ciclo di documentari ha ottenuto un grande successo in più di 50 paesi nel mondo, inclusa l’Italia, dove è stato trasmesso da History Channel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti