L’IMMORTALE STA TORNANDO. In cantiere il prequel di “Gomorra” sulla storia di Ciro Di Marzio.

Marco D’Amore, interprete di Ciro “L’Immortale” Di Marzio, una delle figure principali della serie TV “Gomorra”, sta sviluppando per Cattleya e Sky il progetto di un film prequel della serie, che racconterà le origini del suo personaggio. Oltre a scriverne la sceneggiatura con Leonardo Fasoli, D’Amore interpreterà lo spietato e affascinante boss e dirigerà il film.

Marco D’Amore nei panni di Ciro Di Marzio

Non si tratta della prima esperienza dietro la macchina da presa per D’Amore. L’attore ha già diretto due dei 12 episodi della quarta stagione di “Gomorra” che andrà in onda su Sky Atlantic nella primavera 2019. “L’Immortale”, questo il titolo del film, sarà girato a partire dal Febbraio prossimo e andrà indietro nel tempo, fino al terremoto del 1980 in cui vedremo Ciro bambino, unico superstite del crollo del palazzo in cui abitava con la famiglia. Ecco spiegate dunque le origini del suo soprannome. Il film narrerà poi la sua escalation criminale, parallela al grande balzo in avanti compiuto dalla camorra proprio in seguito al terremoto. 

Marco D’Amore impegnato come regista sul set di “Gomorra 4”

“E’ la prima volta che in Italia si produce un film spin-off di una serie Tv”, ha dichiarato il boss di Cattleya Riccardo Tozzi, aggiungendo che il finale de “L’Immortale” si riallaccerà all’inizio di “Gomorra”. “Marco D’Amore ha fatto un ottimo lavoro di regia nelle due puntate della nuova stagione che ha diretto”, ha spiegato Tozzi, rivelando che la decisione di passare dietro la macchina da presa è maturata in D’Amore osservando con attenzione tutto il lavoro che veniva fatto sul set in cui recitava. L’uscita del film è prevista per l’autunno prossimo. Prevedibile una grande anteprima in uno dei festival internazionali del cinema del prossimo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti