DAL VIDEOGAME “VAMPYR” UNA NUOVA SERIE TV FOX

Sono bastati poco più di due mesi per convincere la Fox: “Vampyr“, il videogame della Dontnod Entertainment uscito il 5 giugno scorso, diventerà una serie TV. Fox 21 Television Studios ne ha infatti acquisito i diritti per sviluppare il progetto di trasposizione del gioco in show.

Ambientata nella Londra del 1918, “Vampyr” racconta i turbamenti del Dott. Jonathan Reid, un medico che, appena tornato dal fronte, viene misteriosamente trasformato in vampiro. Così, mentre in città si diffonde l’epidemia della spagnola, vive costantemente lacerato tra la volontà di salvare i pazienti e il bisogno di nutrirsene. Il tutto mentre indaga sui responsabili della sua trasformazione in vampiro.

Vampyr” segue quindi il percorso di “Life is strange“, altro videogioco della Dontnod avviato a diventare serie tv sempre per la Fox. L’adattamento è stato affidato infatti alla stessa DJ2 Entertainment. Produzione esecutiva e regia saranno invece a cura della Wonderland Sound and Vision di Joseph McGinty Nichol aliasMcG. L’appuntamento sugli schermi di tutto il mondo è per il 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti