“WHAT IF” BRIDGET JONES…

Ovvero “cosa accadrebbe se” l’attrice premio Oscar Renèe Zellweger, diventata star mondiale con la sua interpretazione di “Il Diario di Bridget Jones“, decidesse di recitare in una serie TV?

Renée Zellweger

Esattamente quello che sta accadendo. La star di “Ritorno a Cold Mountain” ha infatti firmato con la Warner Bros. TV un contratto per interpretare il ruolo della protagonista femminile nella prima stagione di “What/If“, una serie in dieci puntate la cui trama ruota, a detta dell’autore, intorno alla domanda: “quali reazioni a catena si scatenano quando persone rispettabili iniziano a fare cose inaccettabili?”

Renée Zellweger con e senza photoshop

La Zellweger, sotto la direzione dello showrunner Mike Kelley (“Revenge”) e del produttore Robert Zemeckis (!), sarà chiamata a dare anima a un personaggio che dovrà mostrare una dubbia e duplice moralità. Un doppio volto, insomma, così come maliziosamente la foto qui sopra ce la mostra. Nel caso specifico, Renée Zellweger vestirà i panni di una potente donna d’affari che avanza una proposta indecente a una giovane coppia in difficoltà finanziarie. Le riprese inizieranno a Settembre a Los Angeles.

Secondo il progetto, “What/If” avrà una trama diversa per ogni stagione. Ogni storia sarà un social thriller con personaggi e interpreti differenti. Non sappiamo quante stagioni ne siano state previste. Con ogni probabilità dipenderà dal successo ottenuto dalla prima. Il futuro di “What/If” è dunque anche nelle mani (e nel volto) di Renée.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti